Home Page - Lati Material Database
  LATENE   

POLIPROPILENE OMOPOLIMERO (PPh)

I compound LATENE sono realizzati su base PP omopolimero, un materiale creato nel 1954 nel Laboratorio di Chimica del Politecnico di Milano che utilizza un gruppo metilico al posto dell'atomo di idrogeno nella stessa catena principale con cui si ottiene il PE. La versione omopolimerica è più rigida e resistente meccanicamente della versione copolimerica.

Principali proprietà

  • Resistenza all'urto anche a basse temperature;
  • buona / ottima resistenza chimica;
  • bassa densità;
  • marcata stabilità all'idrolisi.
Note Generali
I LATENE si caratterizzano per la resistenza all'impatto alle basse temperature e la buona inerzia chimica. La fluidità della resina di base può essere ottimizzata sulla base delle esigenze progettuali. L'elevata resistenza chimica rispetto al costo contenuto ne consente un utilizzo in una vasta gamma di applicazioni.

Stabilizzazione

In funzione delle esigenze, è possibile stabilizzare il compound per resistere a temperature di uso in continuo fino a 120-130°C, e/o al contatto con metalli.

Gradi caricati
Il LATENE può essere caricato con cariche minerali, allo scopo di ottenere un prodotto rigido e stabile dal punto di vista dimensionale pur conservando una buona estetica.

Gradi rinforzati

Il LATENE può essere rinforzato con fibre vetro o carbonio, che aumentano la rigidezza del materiale. La presenza di cariche fibrose comporta una accurata progettazione per ridurre il fenomeno dei ritiri differenziati e contenere la deformazione dei pezzi. Le versioni in cui vi è un aggraffaggio chimico della fibra consentono di ottenere prodotti dalle ragguardevoli proprietà meccaniche, con un considerevole incremento delle proprietà termiche sotto carico.

Gradi ritardanti la fiamma
Le versioni ritardanti la fiamma sono generalmente realizzate con una stabilizzazione termica migliorata che aumenta la resistenza del materiale ad operare sotto carico in temperatura. In funzione delle esigenze i pacchetti di additivi ritardanti la fiamma possono essere basati sistemi alogenati oppure esenti alogeni.

Gradi autolubrificanti
Sono state create versioni caricate con sostanze che migliorano la scorrevolezza del materiale in applicazioni che prevedono il contatto plastica-metallo oppure plastica-plastica. È inoltre possibile creare dei materiali che possano rispondere a specifiche esigenze di resistenza all'usura e coefficiente d'attrito. A tale scopo si veda la famiglia LATILUB.

Gradi antistatici / semiconduttivi / dissipativi
I compound LATENE possono essere realizzati in versioni antistatiche e semiconduttive o dissipative. I gradi sono solitamente rinforzati. Le famiglie LATISTAT e LATIOHM contengono gradi realizzati per questa tipologia di applicazioni.

Gradi per schermatura elettromagnetica
I prodotti della famiglia LATAN possono essere forniti con proprietà schermanti contro le interferenze elettromagnetiche (E.M.I. shielding): si veda la famiglia LATISHIELD.

Miscele di resine
Allo scopo di aumentare ulteriormente la flessibilità di utilizzo di tale prodotto, sono stati realizzati dei blend che miscelano PPh con altre resine: si veda a tal proposito la famiglia LATIBLEND.

Elenco Prodotti Elenco prodotti
Privacy  l  Cookie policy  l  Condizioni di Utilizzo
Copyright © 2007 - LATI Industria Termoplastici S.p.A. - Sede legale: via F. Baracca, 7 - I - 21040 VEDANO OLONA (VA)
Codice Fiscale e Registro delle Imprese di Varese 00214880122 - Capitale Sociale € 3.818.400 i.v.
Tel. +39-0332-409111 - Fax +39-0332-409307 - E-mail: info@lati.com - P.IVA IT00214880122